Tasse scolastiche

 

TASSE MINISTERIALI DI ISCRIZIONE E DI FREQUENZA

Ogni anno, entro il 31 gennaio, si versano le tasse scolastiche ministeriali per la frequenza dell'anno successivo

future classi 1e e 2e

future classi 3e

future classi 4e e 5e

essendo stato introdotto l'obbligo formativo fino a 18 anni, nulla è dovuto da parte degli  alunni che l'anno scolastico successivo frequenteranno le classi prima e seconda

gli alunni che l'a.s. successivo frequenteranno le classi terze, e i ripetenti delle classi seconde, dovranno versare la tassa di iscrizione oltre che quella della frequenza: l'importo totale ammonta ad Euro 21,17

gli alunni che l'a.s. successivo frequenteranno le classi quarte e quinte dovranno versare la tassa di frequenza: Euro 15,13

le tasse dovranno essere versate sul c/c postale n° 1016 così intestato:

"AGENZIA DELLE ENTRATE – CENTRO OPERATIVO DI PESCARA – TASSE SCOLASTICHE"

la ricevuta del versamento dovrà essere tempestivamente consegnata alla Segreteria Studenti

 

CONTRIBUTO INTERNO

Spese di funzionamento dell’Istituto per pagelle, assicurazione, libretto assenze, ecc.

(delibera del Consiglio di Istituto n. 12/2002-2005 del 30/01/2003)

future classi 1e,  2e, 3e e 4e

future classi  5e

Il Consiglio d'Istituto ha deliberato di richiedere, obbligatoriamente, ad ogni studente che l'a.s. successivo frequenterà la classe 1^, 2^, 3^ e 4^, un contributo interno pari ad € 50,00.  Tale somma comprende anche la quota per pagelle, assicurazione integrativa R.C. ed infortuni, libretto assenze, ecc.

Il Consiglio d'Istituto ha deliberato di richiedere, obbligatoriamente, ad ogni studente che l'a.s. successivo frequenterà la classe  5^),un contributo interno pari ad € 55,00.  Tale somma comprende anche la quota per pagelle, assicurazione integrativa R.C. ed infortuni, libretto assenze, ecc.

il contributo interno dovrà essere versato entro il 31 Gennaio sul c/c postale n° 10154292 così intestato:

"ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE MATTEI – SERVIZIO TESORERIA – VIA BOIARDI, 5 – 29017 FIORENZUOLA D’ARDA"

la ricevuta del versamento dovrà essere tempestivamente consegnata alla Segreteria Studenti

 

TASSE MINISTERIALI PER ESAMI E RILASCIO DIPLOMI

candidati ad esami

superato esami

gli studenti che dovranno sostenere esami di idoneità, integrativi, di qualifica professionale o di Stato, dovranno versare una tassa per esami pari a Euro 12,09

gli studenti che hanno sostenuto esami di qualifica professionale o di Stato, per ritirare il relativo diploma, dovranno versare una tassa per rilascio diplomi pari a Euro 15,13

le tasse dovranno essere versate sul c/c postale n° 1016 così intestato:

"AGENZIA DELLE ENTRATE – CENTRO OPERATIVO DI PESCARA – TASSE SCOLASTICHE"

la ricevuta del versamento dovrà essere tempestivamente consegnata alla Segreteria Studenti

 

CASI DI ESONERO DAL PAGAMENTO DELLE TASSE MINISTERIALI

(eccetto la tassa ministeriale per il rilascio dei diplomi)

Per merito

gli studenti che sono stati promossi al terzo, quarto o quinto anno con una media non inferiore ad 8/10, escludendo il voto di condotta                

condizione essenziale per ottenere l’esonero dal pagamento delle tasse ministeriali è di aver ottenuto un voto di condotta non inferiore a 8/10

va concesso anche agli alunni che abbiano superato l’esame di Stato con la votazione di 100/100

Per speciali categorie

orfani di guerra, di caduti per la lotta di liberazione, di civili caduti per fatti di guerra, di caduti per causa di servizio o di lavoro

figli di mutilati o invalidi di guerra o per la lotta di liberazione, di militari dichiarati dispersi, di mutilati o di invalidi civili per fatti di guerra, di mutilati o invalidi per causa di servizio o di lavoro

ciechi civili

mutilati o invalidi di guerra o per la lotta di liberazione, mutilati od invalidi civili per fatti di guerra, mutilati od invalidi per causa di servizio o di lavoro

studenti stranieri e figli di cittadini italiani residenti all’estero che vengono a compiere i loro studi in Italia

condizione essenziale per ottenere l’esonero dal pagamento delle tasse ministeriali è di aver ottenuto un voto di condotta non inferiore a 8/10

Per reddito

reddito del nucleo familiare non superiore ai limiti annualmente stabiliti dal ministero  

per l’a.s. 2004/2005 i limiti massimi di reddito sono i seguenti:

per i nuclei familiari formati dal seguente numero di persone

limite massimo di reddito riferito all'anno d'imposta 2003

1

4475,00

2

7425,00

3

9546,00

4

11401,00

5

13255,00

6

15023,00

7 e oltre

16789,00

condizione essenziale per ottenere l’esonero dal pagamento delle tasse ministeriali è di aver ottenuto un voto di condotta non inferiore a 8/10

per ottenere l’esonero per motivi economici è necessario presentare una dichiarazione in carta semplice del genitore dell’alunno, con la quale si attesti che il reddito complessivo del nucleo familiare non eccede i limiti stabiliti dalla normativa vigente

Home